Sarah Blake <br> Le ombre del nostro passato

Sarah Blake
Le ombre del nostro passato

Storia della famiglia Milton

Paola Blandi
21 maggio 2020

Con Guest Book, (Il libro degli ospiti) titolo decisamente più azzeccato rispetto a Le ombre del nostro passato della versione italiana pubblicata dalle edizioni Tre60 ,  Sarah Blake racconta la storia di una potente famiglia americana tra passato (si parte dal 1935) e presente. Da New York, centro del potere economico di cui i Milton, banchieri da generazioni, sono parte, all’isola al largo delle coste del Maine che il capofamiglia Ogden, dopo una tragedia famigliare (la morte improvvisa di uno dei figli) acquista per farne una “villa di delizie” per sé e per gli amici. Qui i venti di guerra che soffiano in Europa e l’avvento del nazismo sono percepiti come eventi lontani e improbabili, nonostante l’impresa di famiglia stia finanziando una fabbrica di armi in Germania. Perchè i Milton, benpensanti, tolleranti, aperti, sono convinti che il male, se c’è, è altrove. Sull’isola dove Kitty, la moglie di Ogden organizza feste memorabili a base di aragoste appena pescate, la tragedia dell’olocausto è inconcepibile, anche quando sull’isola arriva dalla Germania una donna ebrea in fuga con il figlio, vecchia conoscenza del marito, che viene ospitata per qualche giorno ma non aiutata, come lei sperava. Corpi estranei, come il giovane scrittore nero, trattato con estrema gentilezza che nasconde grande imbarazzo e al quale non viene fatto firmare il famoso libro degli ospiti che di anno in anno documenta le visite all’isola, o il brillante ebreo che si innamora della figlia del suo capo e si illude di poterla sposare. Tutti espulsi dalla famiglia e allontanati con un sorriso, non senza conseguenze che si ripercuoteranno sulle generazioni successive dei Milton. Segreti e bugie che ricadranno sui nipoti quando, con la rovina finanziaria della famiglia, saranno costretti a prendere in esame la possibilità di vendere l’isola, legata a tanti bellissimi ricordi.
E se nonna Kitty ha sempre voltato la faccia per non vedere e le figlie non hanno avuto abbastanza coraggio per ribellarsi, tocca alle nipoti la scelta più difficile. Nel ritratto spietato che Sarah Blake fa della società  americana con le sue ipocrisie e contraddizioni, c’è spazio per la speranza affidata a una donna, Evie, che contrariamente alla mamma e alla nonna, ha potuto studiare e fare delle scelte di vita in autonomia. Sarà lei a mettersi in cerca della verità.


Share:



Autore Sarah Blake
Titolo Le ombre del nostro passato
Traduzione Ilaria Katerinov
Editore TRE60
Pagine 480
Prezzo € 18.00