Mauro Covacich La Sposa

Mauro Covacich La Sposa

Storie di donne non scontate

Paola Blandi
4 Giugno 2015

Mauro Covacich, scrittore triestino, ama il depistaggio, anche quello dei sentimenti. E cosí in questo libro di racconti, che è stato finalista del Premio Strega 2015 mescola la propria biografia con quella di personaggi letteralmente pescati dalla cronaca come Pippa Bacca, la giovane artista milanese uccisa durante uno dei suoi viaggi-performance vestita da sposa, convinta fino all’ ultimo tragico passaggio del suo assassino che “se ti esponi al contatto casuale con un bel sorriso, l’altro ti premierà”. O Annamaria Franzoni, che qui rappresenta la “madre cattiva” con la quale si deve confrontare ogni donna che mette mondo un figlio. Le ispirazioni sono le più varie: dal papa “globetrotter” Karol Wojtyla , al cantautore Alessandro Bono protagonista di una breve e infelice avventura sanremese e destinato a una morte prematura per aids.
La sfida è quella di trasformare in letteratura i fatti e le anomalie che che racconta con fin troppa dovizia di particolari la cronaca di tutti i giorni e al contempo evidenziare la straordinarietà della vite normali. Il tutto con un ritmo che oscilla tra il puro stile giornalistico e il racconto sentimentale, con tocchi di ironia e attenta partecipazione per le miserie e debolezze di tutti noi.


Share:



Autore Mauro Covacich
Titolo La Sposa
Editore Bompiani
Pagine 192
Prezzo €16