L’età d’oro <br> Joan London

L’età d’oro
Joan London

Dall'Australia il best seller The golden age

Paola Blandi
15 giugno 2017

In Australia Joan London è un’autrice di best seller. In Italia è la prima volta che viene pubblicato un suo romanzo. “L’età d’oro” racconta la storia d’amore di due adolescenti sopravvissuti a una terribile epidemia di poliomelite negli anni ’50 in Australia che si ritrovano convalescenti nel sanatorio  “The golden age” (realmente esistito).  Joan London affronta anche il tema dell’immigrazione e  celebra il potere trascendente della poesia contro la paura.
Il protagonista, Frank, è figlio di immigrati ebrei ungheresi, Ida e Meyer, fuiggiti dalla persecuzione nazista. In Australia sono arrivati pieni di speranza, desiderosi di cominciare una nuova vita e dare un futuro sereno al figlio. Ma la malattia del ragazzo distrugge la loro vita e anche quella dei genitori di Elsa, la ragazzina  di cui Frank si innamora. Lei è australiana e appartiene a una famiglia benestante, ma nel sanatorio i ragazzi sono trattati allo stesso modo e la malattia annulla le differenze.  Frank e Elsa vivono il loro amore con la forza della giovinezza e Frank, grazie a un altro ospite del sanatorio, scopre la poesia. Questa sarà la chiave per scoprire se stesso e la forza per andare avanti. Frank ha deciso: diventerà un poeta. Tradurre sulla carta quello che prova la sua anima gli darà anche la spinta per affrontare la drammaticità del presente e dare un senso al suo futuro, insieme alla forze per affrancarsi dalla autocommiserazione dei suoi genitori.
“Mi rifiuto di essere la loro sola luce”, promette Frank.


Share:



Autore Joan London
Titolo L'età d'oro
Editore e/o
Pagine 256
Prezzo € 17